martedì, marzo 21, 2006

se non avessi perso il cell ci avrei provato...
http://www.cliphonefest.com/

21 commenti:

Anonimo ha detto...

Non è attinente alla segnalazione ma credo sia giusto comunque dare voce all'evento. Oggi a Torino sarà celebrata l'undecesima giornata in memoria delle vittime di mafia, giornata della memoria e dell'impegno. Don Ciotti, promotore dell'iniziativa con la sua associazione (www.libera.it) ha usato questo slogan "Loro sono morti perchè noi non siamo stati abbastanza vivi". facciamo vivere bigout.

BIGOUT ha detto...

grazie della segnalazione...!
sempre ben accetti i contributi!

Anonimo ha detto...

mi aspetto qualcosa di più che un ringraziamento per il contributo...sbatti l'evento "in prima pagina"

Anonimo ha detto...

bè in realtà l'anonimo ha ragione...
cavolo la nostra generazione è figlia di eroi come Borsellino ed è bene non dimenticare..MAI!!!
anche perchè come diceva Tomasi di Lampedusa "per ora e per molto tempo ancora non c'è niente da fare"...la mafia è ancora qui intorno a noi...e quello slogan dovrebeb farci svegliare..siamo davvero abbastanza vivi???secondo me no..qui dormono tutti..

Anonimo ha detto...

ecco i nomi di alcuni mafiosi ancora in circolazione a palermo:

Orlando

Leoluca

Leocluca Orlando

Orlando Leoluca

etc etc

leoluca ha detto...

stiamo sereni ....

Anonimo ha detto...

Questo è l'elenco dei nomi dei rappresentanti italiani in Parlamento, nazionale o europeo, che hanno ricevuto una condanna:

Berruti Massimo Maria (deputato FI)

Biondi Alfredo (deputato FI)
La sentenza di condanna a suo tempo resa dal tribunale di Genova nei confronti di Alfredo Biondi è stata revocata in data 28 settembre 2001 per intervenuta abrograzione del reato.

Bonsignore Vito (eurodeputato UDC)

Bossi Umberto (eurodeputato Lega Nord)

Cantoni Giampiero (senatore FI)

Carra Enzo (deputato Margherita)

Cirino Pomicino Paolo (eurodeputato Udeur)

Dell'Utri Marcello (senatore FI)

Del Pennino Antonio (senatore FI)

De Michelis Gianni (eurodeputato Socialisti Uniti per l'Europa)

De Rigo Walter (senatore FI)

Frigerio Gianstefano (deputato FI)

Galvagno Giorgio (deputato FI)

Jannuzzi Lino (senatore FI)

La Malfa Giorgio (deputato PRI)

Maroni Roberto (deputato Lega Nord)

Rollandin Augusto (senatore Union Valdotain-DS)

Sgarbi Vittorio (deputato FI, passato al centrosinistra)

Salini Rocco (gruppo misto) Nuovo

Sodano Calogero (senatore UDC)

Sterpa Egidio (deputato FI)

Tomassini Antonio (senatore FI)

Visco Vincenzo (deputato DS)

Vito Alfredo (deputato FI)

Anonimo ha detto...

stai sereno anche tu... non penso che il leoluca a cui ci si riferiva abbia qualcosa a che fare con te...

leoluca ha detto...

assolutamente ... ora più che mai !
si è alleato con Di pietro ... quello che non riesce neanche a parlare italiano !
mamma mia !!
tristezza !

Anonimo ha detto...

...vedi che finirai col chiedermi scusa per avermi dato del lestofante? mi rispondi sempre con più pacatezza...e come "anonimo" continua a riportare consensi...ma prima o poi commetterò un errore involontario o cercato ed allora addio anonimato.
certo è un ossimoro fortissimo nascondersi e parlare della lotta alla mafia. Chiedo venia!

leoluca ha detto...

chi sei ... poco importa ! sicuramente e non vi sono dubbi, sei un lestofante !

scherzo...

Anonimo ha detto...

…perché ho la tua stessa opinione su Di Pietro ma voterò per un partito diverso dal tuo? O perché cito Camilleri e plaudo a manifestazioni contro la mafia ma nello stesso tempo mi domando che fine faranno i miei risparmi se torna la patrimoniale menzionata nel programma dell’ulivo? O perché mi dicono che ho atteggiamenti di destra e di sinistra contemporaneamente (che cosa poi ciò significhi, come giustamente si domandava Gaber, non è dato sapere). Tutti siamo allora un po’ lestofanti, non credi? Per esempio nei miei interventi utilizzo sempre aggettivi neutri o ricorro a locuzioni diverse per evitare di palesare il mio sesso (buon esercizio di scrittura tra le altre cose) e così depistare, bonariamente e simpaticamente, eventuali sospetti. Ti propongo una transazione: non pretenderò più le tue scuse se non mi farai più oggetto di improperi (magari mi firmerò anonymous)…agli altri anonimi indirizza pure tutti i turpiloqui che desideri!!!!!!!!!!!!!!!!
Altra cosa, ho comprato un libro ieri L’infinito viaggiare di Claudio Magris (mi ha colpito molto il titolo, cosa c’è di più emozionante del viaggiare e del poterlo fare all’infinito)., e nella prefazione in cui si parla anche della possibilità di viaggiare attraverso la scrittura (un po’ anche quello che si fa nel blog) si dice ad un certo punto che “nel viaggio, ignoti fra gente ignota, si impara in senso forte ad essere Nessuno, si capisce concretamente di essere Nessuno” …forse abbiamo voglia e bisogno a volte di essere Nessuno…..e quindi, come hai giustamente detto tu, poco importa chi io sia...

Anonimo ha detto...

.......secondo me a proposito di sesso non sei nè uomo nè donna........sei gay; e non te lo dico per offenderti

Anonimo ha detto...

Ma complimenti....a te Brockback Mountain ti ha dato alla testa....vedi gay dappertutto...ma ti sei fumato il cervello??? A cosa dobbiamo questo colpo di genio delle 11 e venti di sera???...Certo che ai campionati mondiali di intuito otterresti un gran piazzamento!!!!!!!!!!!!!! Ma collega i neuroni...E sentiamo...da cosa si capirebbe???? Ma sei fuori come un balcone, deficiente ...stai tranquillo, io il 69 lo faccio con persona di sesso opposto al mio....chiarooooooooo ...idiota ... ti vengo a cercare così ti togli ogni dubbio

avy ha detto...

"perché il male vinca basta che i buoni non facciano niente".

oppure,

"poco importa la meta, l'importante è che l'orizzonte sia vasto".

lo so, lo so. valgo più di di una manciata di biscotti cinesi, o di baci perugina.

Anonimo ha detto...

ciao..io sono l'anonimo che parlava di mafia ieri..e mi trovo pienamente in sintonia con il mio omonimo anonimo..su tutto...bravo..anzi bravissimo..e guai a chi ti da del lestofante..quanto a quell'altro che ti ha dato del gay alle 11.20..bè, il fatto è che lui non sa neppure articolare un discorso compiuto e completo..e quindi ha saputo giustificare questa sua mancanza nell'unico modo che la sua estrazione sociale gli ha concesso..e quindi gay..frocio e finocchio..e l'unica cosa che ha saputo dire..magari dopo aver scritto questa cazzata si è fatto pure una sega guardando le telepromozioni di videochat..quando invece avrebeb potuto leggersi un bel libro e dire qualcosa di più sensato..

infine caro leoluca..non mi riferivo a te ma al sindaco più mafioso della storia dei sindaci mafiosi..ma sono sicuro che anche tu fai aprte di quell'80% che riusci a votare orlando ad occhi chiusi e dormire sogni tranquilli..perchè tanto la mafia era sotto controllo..era a piazza pretoria..

bè..saluto il mio anonimo preferito e aspetto di leggere altre cose interessanti..non sarò mica gay??!!??

Anonimo ha detto...

Sono consapevole del fatto che sia tardi e che le capacità mentali notturne sono generalmente ridotte ma, rientro ora leggo e replico.

La responsabilità di scrivere cose interessanti è pesante...continua a leggermi se continuerò a scrivere, ma il risultato non è garantito e non esiste neppure la formula soddisfatti o rimborsati.

Sul simpatico Luchino credo che nessuno avesse dubbi sul fatto che sia soggetto estraneo a collusioni con la mafia!!!!!!!!!!!!!!!!!

Notazione d'obbligo, l'espressione "che la sua estrazione sociale gli ha concesso" mi fa rabbrividire. Tu sei in tutto d'accordo con me, io invece dissento sul pensare che una persona sia capace di trasmettere qualcosa e debba essere giudicata in base ad elementi quali occupazione, titolo di studio, conto in banca e simili. Dopo aver letto che mi aveva definito gay, ho riso perchè è un'ipotesi talmente lontana dalla realtà da risultare ridicola, poi ho dato sfogo alla volontà di dichiarare la mia eterosessualità dandogli del deficiente nel senso etimologico del termine. Ha mancato di intuito in questa occasione ma basta, andiamoci piano... credo che per il resto sia una persona splendita. In fondo la sua azione ha scatenato la mia reazione, è l'indifferenza che deve spaventare.

Concludo, non si vince niente se indovinate il sesso dell'anonymous che comunque non è ibrido...insomma non è partito nessun concorso bigout...chiaroooo.

Anonimo ha detto...

errata corrige ...splendido

Anonimo ha detto...

per estrazione sociale non intendevo professione, titolo di studio etc etc..ma ciò che influenza una persona dal contesto ambientale in cui si vive..la banalità infatti sta indifferentemente tra ricchi e poveri..

Anonimo ha detto...

Beh ci siamo chiariti...anche se resto dell'idea che certe espressioni è meglio evitarle...e se ci pensi un po' l'ambiente blog che "l'incriminato " frequenta è lo stesso che vede le incursioni mie e tue!!!

quando le mie dita hanno dicitato "splendita" dovevo avere intorno lo spirito di Di Pietro che ha tentato di impossessarsi di me...aiutoooo salvatemi...

Ros ha detto...

Ho capito chi è l'anonymous ! Ma non lo dirò mai ! Me lo porterò nella tomba